La sindrome di Peter Pan

Il rifiuto di diventare adulti

Per Sindrome di Peter Pan si intende quella condizione psicologica in cui si trova chi rifiuta di crescere e diventare adulto. I soggetti affetti da questo disturbo, sono prevalentemente uomini di etÓ compresa fra i 30 e i 45 anni, che rifiutano l'idea di maturare e assumono atteggiamenti tipicamente adolescenziali.


Queste persone risultano spesso particolarmente euforiche ed egocentriche, in quanto vivono in un mondo ideale privo delle regole e dei doveri del mondo adulto, che viene visto come troppo ostile e problematico. La cosa che pi¨ importa Ŕ stare bene, pensando innanzi tutto al proprio benessere personale, senza affrontare le innumerevoli difficoltÓ che possono derivare dallo sviluppo di relazioni interpersonali pi¨ profonde.


Gli atteggiamenti che derivano da questo stato mentale sono di totale immaturitÓ, rifiuto di assumersi ogni responsabilitÓ e incapacitÓ di impegnarsi seriamente, in qualsiasi cosa che sia minimamente di intralcio alla propria spensieratezza e serenitÓ.

I siti consigliati
Studios : Gli Studios di CinecittÓ e quelli di Hollywood: un viaggio nel mondo del cinema tra capolavori del passato e i casting di oggi. | Burattinaio : Il sito dedicato al Burattinaio. Tutto sul mondo dei Burattini: Burattini e Marionette, Teatro dei Burattini, come costruire un Burattino e tante altre curiositÓ. | Elfi : Gli elfi sono creature profondamente rispettose della natura, considerata madre di tutti gli esseri. Abitanti della Terra di mezzo,luogo al di lÓ del tempo e dello spazio,entrano nella Terra degli Uomini solo attraverso punti di passaggio tra le colline |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio